La tua Azienda 
è in regola con il 
Documento di Valutazione dei Rischi (DVR)?

Se non l'hai ancora fatto mettiti subito in regolaper non incorrere in sanzioni!

RICHIEDI UN

PREVENTIVO

GRATUITO!

DOCUMENTO VALUTAZIONE DEI RISCHI ( DVR )

Cos'è il DVR ( Documento Valutazione Rischi )?

Si tratta, in pratica, di un documento redatto secondo procedure standardizzate ed avente data certa che descrive i possibili rischi per chi opera all'interno dell'attività.

 

Chi deve avere il DVR ( Documento Valutazione Rischi )?

Il Documento di Valutazione dei Rischi ( DVR ) è obbligatorio per tutte le Aziende, Liberi professionisti, Negozi, Uffici, ecc. con almeno 2 lavoratori, cioè due soggetti che lavorano insieme a prescindere dalla qualifica e dalla retribuzione ( ad esempio due soci, un titolare ed un collaboratore, un titolare e una segretaria, ecc ), anche per coloro che a suo tempo fecero l'autocertificazione della valutazione dei rischi.

 

Come posso ottenere il DVR (Documento di Valutazione dei Rischi)?

STEP 1: Raccolta dei dati

Raccogliamo tutti i dati necessari alla redazione del DVR ( es. elenco dipendenti, settore azienda, planimetrie immobile etc... ).

STEP 2: Elaborazione del DVR

Elaboriamo il documento di valutazione dei rischi secondo procedure standardizzate in base a quanto previsto dal decreto legislativo 9 aprile 2008 n. 81.

STEP 3: Data Certa

Verrà apposta "data certa" presso un ufficio postale oppure a mezzo Posta elettronica certificata ( PEC ).

Quanto costa il DVR?

Contattaci ora per un preventivo su misura!

( Milano - Provincia - Lombardia )

 

Quali sanzioni si rischiano se non si dispone del DVR?

Il decreto legislativo del 9 aprile 2008 n. 81 prevede che le aziende sprovviste di questo documento con data certa, saranno considerate alla stregua di quelle che non hanno valutato i rischi e quindi saranno sanzionabili con l'arresto da 3 a 6 mesi e/o l'ammenda da € 2.500 ad € 6.400.